LINEA FOREX – Analisi multiday su EURUSD

Analizziamo i movimento del cambio principale su un arco di tempo pluriennale, usando il grafico weekly.

Dai massimi del maggio 2011 a 1,4930 (punto A) l’euro ha perso oltre il 20% contro il dollaro fino ai minimi del luglio 2012 a 1,200 (punto B). Da quel punto è risalito fino ai recenti massimi di gennaio a 1,3700 (punto C) per poi essere respinto nuovamente al ribasso fino al nuovo minimo di Marzo a 1,2730 (doppio minimo con il punto D). Il punto in cui ci troviamo (punto E) costituisce un importante punto di svolta, infatti ci troviamo esattamente al test della trendline dinamica di resistenza di lungo periodo che unisce i massimi del 2011 e del 2013. Inoltre, siamo al test del livello 1,3400 figura che ricopre anche il ruolo di livello psicologico, come ogni figura tonda.

Se osserviamo il triangolo simmetrico formato dalle due trendline dinamiche di supporto e di resistenza (linee rosse) possiamo aspettarci con eguali probabilità una rottura della resistenza a 1,3400 in breakout rialzista o un rimbalzo sulla trendline con ritorno rapidamente a testare la trendline di supporto. basteranno pochi giorni per capire da che parte va il cambio, ma sicuramente ci sarà un’esplosione di volatilità che darà origine a un deciso movimento direzionale, capace di coprire diverse figure.

Un pensiero su “LINEA FOREX – Analisi multiday su EURUSD

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...